VOGHERA RILANCIA ADMO

Facebooktwittermail

Admo VogheraDopo un anno passato in sordina l’ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) di Voghera è pronta a tornare più operativa di sempre. Con il concludersi del 2017 infatti si parlò molto di un rischio chiusura della sede dovuto alla scarsità di volontari in grado di assicurarne l’apertura fissata ogni martedì e sabato. Un fatto grave se pensiamo che la sede proprio quest’anno compirà il ventennale in quel di Voghera, dove nacque nel 1998 grazie ad un gruppo di amici che si unì dopo la perdita di un loro caro dovuta propria alla mancanza di compatibilità. Operativa in Italia dal 1990 l’ADMO richiede pochi passi per poterne far parte. Oltre al buon cuore della persona infatti, basta essere in età compresa fra i 18 e i 35 anni e tutti possono iscriversi, verranno poi effettuati gli esami nel centro più vicino alla città che determineranno se il possibile donatore potrà farne parte ed avere i suoi risultati depositati in banca dati in attesa di trovare una possibile compatibilità (1 su 100.000 è la stima, dunque molta rara da trovare). Solo allora sarà ufficiale l’iscrizione che ovviamente non comporta ovviamente l’effettiva donazione, anche una volta confermata la possibilità di compatibilità verranno poi affrontate diverse procedure e nuove analisi prima di poter donare il midollo osseo prelevato dal bacino e non come genericamente si crede dalla spina dorsale. La sede Vogherese in questione, diretta da Arianna Valle, dopo i numerosi appelli di quest’ultima infatti ha finalmente tre nuovi volontari pronti ad affiancare la stessa direttrice e tutto lo staff di volontari storici. Roberto Comi, Jacqueline Valettini e Alessandro Paola sono i tre Vogheresi che da aprile saranno a disposizione dei cittadini e di chiunque volesse farne parte sia come donatori che come volontari presso la sede di Via Scarabelli 27 (nella foto), ogni martedì e sabato dalle 16.30 alle 18.30. Se impossibilitati nei giorni di apertura è possibile mettersi in contatto con la sede all’indirizzo email: info@admolombardia.org