VARZI IN FIERA, NONOSTANTE LA PIOGGIA

Facebooktwittermail

Il maltempo non ha scoraggiato centinaia di persone, arrivate anche da fuori provincia per prendere parte ad una fiera entrata ormai a far parte della tradizione, quella di Varzi del 1 Maggio, tra prodotti tipici, musiche tradizionali con pifferi e fisarmonica di Cegni, e animali, a partire dalla mucca di razza varzese. Per le vie del borgo vecchio tante bancarelle artigianali, e poi la sfilata di carrozze e cavalieri, gli spettacoli equestri, la mostra mercato delle eccellenze agroalimentari e dell’artigianato del territorio, il concorso fotografico “Varzi Viva” e la mostra fotografica “Tra Oltrepo e Appennino”, la presentazione della Festa Medievale organizzata da “A tutta Varzi” e le visite guidate al Castello Medievale e alla ritrovata Torre delle Streghe. Insomma, tanti buoni motivi per prendere parte a questa fiera, organizzata dal Comune in collaborazione con le associazioni locali.  Era presente anche la Croce Rossa di Voghera e Varzi con il gonfiabile per i ragazzi e le arrampicate sull’albero, oltre all’ambulatorio mobile con la misurazione della pressione da parte delle infermiere.