UNA SERATA PER AVIS CON LA RONDO BAND

Facebooktwittermail

In attesa dei Giovedì sera in Piazza Duomo a Voghera (previsti per tutto il mese di Luglio) non poteva mancare un appuntamento musicale con un gruppo che è “di casa” a Voghera, ovvero la Rondoband, essendo nati al Rondò Carducci in città. Una serata benefica,  a favore di Avis, salutata dall’assessore ai servizi sociali Simona Virgilio e da tutti coloro che sono accorsi in piazza applaudendo e unendosi in coro alle più belle melodie anni 60-70-80 beat, pop e rock. Il gruppo è formato da  Graziano Binda alla chitarra, Marco Binda alla batteria, Katia Guerra voce, Paolo Rattà organo hammond, Paolo Sacchi al basso, Pino Veronesi piano, voce e percussioni. Loro si descrivono come “musicisti che sono rimasti bambini nella voglia di stupire, di divertire e di divertirsi; di essere solisti in un grande gioco di squadra, che lungo i saliscendi della vita hanno imparato a destreggiarsi con opportuna leggerezza. Il tutto con la semplicità dei giusti, che è dono sempre più raro, ed è così che il loro popolo lo riconosce come un conforto, come il loro carnevale permanente”.
Assistere ad un concerto della Rondoband è come assistere ad uno spettacolo a tutto tondo, un repertorio che è antologia, una scaletta di brani come tappe nell’immaginario di musicisti davanti allo specchio. E loro al centro. Suoni che si esaltano nella dimensione integralmente live, seducendo per la fluidità d’espressione e l’ottima padronanza tecnica; una formazione potente, una vera macchina da musica, ben oliata e ingranata, di cui Voghera può andare davvero fiera.