UNA GIORNATA ALLE CINQUE TERRE

Facebooktwittermail

Un gruppo di lettori di Feste&Patroni e alcuni soci di Associazione Porana Eventi hanno preso parte alla gita organizzata in occasione del 2 Giugno presso alcuni dei luoghi più suggestivi delle Cinque Terre: da La Spezia, con il trenino “5 Terre Express”, c’è stata la possibilità di costeggiare località di mare, angoli incantevoli del Parco 5 Terre dichiarato Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco con 5 Terre Express, ovvero Monterosso, Corniglia, Vernazza, Manarola e Riomaggiore. Il gruppo, in particolare, ha fatto tappa a Monterosso, visitando luoghi sacri di pregevole valore artistico, come la chiesa di San Giovanni Battista, costruita fra il 1244 e il 1307, uno splendido esempio di gotico ligure. A fianco c’è ’oratorio della Confraternita dei Neri “Mortis et Orationis”, in fase di risistemazione a causa dell’umidità e dei problemi sorti con l’alluvione che di fatto ha sommerso tutto il centro storico di Monterosso nel 2011. E poi l’Oratorio dei Bianchi o di Santa Croce, con i caratteristici Crocioni liguri con sonagli, portati durante le processioni. Molto apprezzata la visita guidata al colle di San Cristoforo, che divide la parte vecchia di Monterosso da quella nuova di Fegina: lì sorgono il convento dei Cappuccini e la chiesa di San Francesco. Il complesso si raggiunge da entrambe le parti attraverso una scalinata che si unisce nei pressi della statua di San Francesco davanti alla Torre Aurora e una magnifica vista delle Cinque Terre. All’interno della Chiesa è conservata una tela rappresentante la Crocifissione, attribuita a Van Dick, un San Girolamo penitente del Cambiaso ed una Madonna degli Angeli del 1896 di Oldoino Multedo. Ha lasciato a bocca aperta in molti la bellezza del Chiostro, con l’orto botanico molto curato, i giardini affacciati direttamente sul mare e la biblioteca, un vero e proprio scrigno culturale. Infine visita al santuario di Nostra Signora del Soviore, il più antico santuario mariano ligure.

Tra caruggi, botteghe, portici, scalinate prese d’assalto dai numerosi turisti, sono stati accontentati anche i più golosi, con la degustazione delle focacce liguri, ma anche di ottimi gelati e sorbetti, vista la calda giornata d’estate. Ora il prossimo appuntamento con le gite di “Feste&Patroni” e Porana Eventi è con la giornata a Padova in occasione della festa di S. Antonio, il 13 Giugno. Gli interessati possono chiamare e prenotare al 389.2566296.