TRE VIGEVANESI UNDER 30 CON STAYACTIVE NEI 100 NUMBER ONE DI FORBES ITALIA

Facebooktwittermail

Forbes Italia ha stilato la annuale classifica dei giovani tutti sotto i 30 anni di età e divisi per 20 categorie differenti, selezionati nell’ambito della seconda edizione del progetto Under 30. «Un grande orgoglio poter leggere il proprio nome nella classifica dei 100 Number One Under 30 di Forbes Italia nella sezione Healthcare, insieme a molti altri giovani imprenditori e visionari del futuro» afferma Francesco Dulio, CEO e iOS Developer di StayActive, startup vigevanese. La classifica del 2019 degli Under 30 che hanno sviluppato progetti d’eccellenza in venti diverse categorie, tra cui Entertainment, Music, Enterprise Technology, Science, Venture Capital, vede nella sezione Healthcare Susanna Brogin, Francesco Dulio, Luca Scevola, i tre fondatori di StayActive.StayActive è una startup nata a Vigevano, che ha sviluppato un dispositivo che aiuta a correggere le posture scorrette sia da seduti che in piedi. «Questo riconoscimento è un onore – ha affermato Susanna Brogin, Communication & Web Marketing Manager di StayActive – oltre che stimolo per impegnarsi in modo ancora più tenace per il futuro dell’ambio della salute e del benessere Made in Italy, e un’ulteriore motivazione nel credere in se stessi, nelle proprie capacità, nelle proprie idee». Anche quest’anno sono stati valorizzati soprattutto i giovani imprenditori più promettenti che hanno creato da zero un business: sono ben il 47% i fondatori di una startup o di una propria attività. Le classifiche di Forbes sono considerate le più autorevoli e influenti sui protagonisti della business community globale, dai Billionaires di Forbes, le persone più ricche del mondo, fino ai giovani talenti degli Under 30 e tanto altro.