TRE NUOVI MEZZI PER LA CROCE ROSSA DI VOGHERA

Facebooktwittermail

nuovi mezzi cri vogheraIl parco mezzi della Croce Rossa di Voghera si prepara ad accogliere tre “nuovi arrivati”, già pronti a macinare chilometri nel segno della solidarietà e del servizio alla popolazione. I veicoli, un Fiat Doblò, un Renault Trafic e una Fiat 500L, saranno benedetti in piazza Dino Provenzal sabato 15 dicembre, al termine della Santa Messa in suffragio di tutti i soci e dei benefattori del Comitato vogherese. Cerimonia che verrà celebrata nella chiesa di San Rocco a partire dalle ore 11.

Frutto degli sforzi affrontati dallo stesso Comitato locale di via Carlo Emanuele III, il Doblò sarà dedicato al trasporto dei diversamente abili. Stessa destinazione d’uso per il veicolo prodotto dalla casa automobilistica d’oltralpe, donato alla C.R.I vogherese dalla Fondazione Banca del Monte di Lombardia, mentre la 500L è l’esito della generosità della famiglia Melchionni.

«L’inaugurazione ufficiale dei veicoli – dice Ondina Torti, presidente della C.R.I di Voghera – è ovviamente aperta a tutta la cittadinanza, così come la cerimonia religiosa in suffragio dei volontari del Comitato locale. Un sentito ringraziamento va alla Fondazione Banca del Monte di Lombardia, e in particolare al presidente Aldo Poli, per la vicinanza e il fattivo sostegno alle attività di Croce Rossa, nonché alla famiglia Melchionni per le medesime motivazioni. Ai nostri benefattori rivolgo un grazie che si spinge ben al di là della retorica di circostanza: per merito del loro contributo, potremo svolgere con ancor maggiore efficienza servizi che rivestono primaria importanza per il territorio».