SABATO 16 SETTEMBRE CONCERTO PER LUCA BASSI

facebooktwittergoogle_plusmail

Presso la Sala ex Soams a Torrazza Coste Sabato 16 Settembre l’associazione “Luca per non perdersi nel tempo” e Croce Rossa Italiana, Comitato di Voghera, presentano “Musica per non perdersi nel tempo”, una serata musicale che proporrà le più belle melodie di ogni epoca. Protagonisti della serata saranno i tenori Ennio Bellani e Giampaolo Guazzotti e i soprano Elisabeth Nosotti e Lorena Valle. Al pianoforte il maestro Pietro Malaspina. L’evento gode del patrocinio del Comune di Torrazza Coste. Ingresso ad offerta a favore di PaviAil per la ricerca su linfomi, mielomi e leucemie, e di Croce Rossa Italiana Comitato di Voghera.
“Uniamo le forze per essere sempre più solidali ed essere vicini a chi ha bisogno ricordando la grande generosità di Luca” spiegano Piera e Lorenzo Bassi, genitori di Luca, giovane psicologo di Torrazza Coste scomparso nel Novembre 2011 a soli 32 anni per un linfoma. “Anche noi di Croce Rossa ogni giorno siamo accanto ai più deboli, a chi soffre, soccorrendo e mettendoci a disposizione 24 ore su 24, per questo ci piace condividere questa serata in memoria di Luca Bassi” aggiunge Ondina Torti, presidente del Comitato Locale C.R.I. di Voghera. Si spazia da arie d’opera all’operetta, la musica da film, la canzone napoletana e tutte le più belle melodie di ogni tempo. “Luca amava Chopin, suonava il pianoforte e la musica era la colonna sonora della sua vita – ricorda mamma Piera -. Per questo quando si organizzano serate come queste entriamo in piena sintonia con la sua vita, che prosegue ogni giorno, come una missione, nell’associazione che abbiamo creato e che porta il suo nome. In ogni periodo dell’anno, grazie anche all’aiuto di tanti amici e di tanti volontari diamo vita a manifestazioni in ricordo di Luca con l’obiettivo di raccogliere fondi per PaviaAil.”. Per conoscere tutta la storia di Luca è possibile andare sul sito lucapernonperdersineltempo.it o sulla pagina facebook dedicata. Info 339.6581256.

locandina concerto per luca bassi