PAVIA ATTRAE TURISTI ITALIANI MA NON STRANIERI

Facebooktwittermail

PaviaLa provincia di Pavia, con il 74% delle presenze italiane, è il territorio più attrattivo della Lombardia per il turismo nazionale, mentre è all’ultima posizione con il 26% per presenze di stranieri.  Lo evidenzia la ricerca ‘Il turismo in Lombardia nel 2018′, realizzata sulla base di dati Istat elaborati da PoliS Lombardia.

ARRIVI – Le località turistiche della provincia di Pavia sono particolarmente attrattive per i turisti italiani (75,1%) a discapito di quelle straniere (24,9%), facendo scivolare la città della Certosa all’ultimo posto della classifica lombarda.

RICETTIVITA’ – L’offerta alberghiera nel territorio di Pavia è diminuita del 9,8% nel periodo 2017/2018 mentre è cresciuta del 43,7% se si considera tra gli anni 2015/2018 quella extralberghiera.

DIMENSIONE DELLE STRUTTURE – Pavia con 42 è al terz’ultimo posto della classifica lombarda della dimensione degli alberghi.

CASE E ALLOGGI PER VACANZE – A Pavia i posti letto sono passati da 522 nel 2015 a 1.036 nel 2018 con un aumento di 514.