MALTRATTAMENTI SUI BIMBI: ARRESTATA MAESTRA A VARZI

Facebooktwittermail

asilo nido VarziIl video sta facendo il giro del web, provocando enorme indignazione: una maestra di 50 anni, titolare di un asilo nido Varzi, è stata arrestata il 28 marzo dalla Guardia di Finanza. La donna, alla quale sono stati concessi gli arresti domiciliari, è accusata di maltrattamenti nei confronti di bambini di età compresa tra uno e tre anni. Due sue collaboratrici, inoltre, sono state denunciate per abuso dei mezzi di correzione nei confronti di minori. Nel giro di pochi mesi le indagini hanno confermato le voci sui comportamenti della maestra 50enne incastrata dai filmati che hanno documentato le violenze fisiche – spinte, strattoni e schiaffi – ma anche psicologiche nei confronti dei piccoli. “Pene esemplari” è quanto chiede il presidente della Lombardia Attilio Fontana. Si tratta, hanno spiegato il governatore e l’assessore alla Famiglia Silvia Piani di “fatti gravissimi e intollerabili, vicende inaccettabili i cui responsabili dovranno essere puniti con pene esemplari”.