LA FESTA DEI CORI POPOLARI DI PORANA

Facebooktwittermail

Una bella serata, vissuta all’insegna della musica e per festeggiare l’arrivo dell’estate (nonostante l’afa). Così il borgo di Porana ha dato vita alla festa dei cori popolari, per far rivivere le tradizioni contadine dei decenni passati. A prendere parte alla manifestazione c’erano il “Gruppo Emiliano di      Canto Spontaneo” da Reggio Emilia, diretto da Maurizia Frassinetti, i “Cantori di Marsaglia” (Val Trebbia, piacentino) capitanati da Daniele Lupetto, i “Canterini delle 4 Province” (zone di confine tra pavese, piacentino, alessandrino, genovese) guidati da Matteo Burrone. Una serata di solidarietà, organizzata da Porana Eventi, per raccogliere fondi per il pagamento del sagrato della Chiesa, completato lo scorso anno. Per molti è stata anche l’occasione per visitare per la prima volta il museo contadino, ospitato nei locali della ex casa canonica, e  che contiene tanti cimeli del passato grazie alle donazioni degli abitanti della zona. Al termine tutti nel giardinetto attiguo alla chiesa per degustare ravioli e bonarda e le torte casalinghe. Foto e info su www.porana.it o pagina Porana eventi su facebook.