IL CLIMA PEGGIORE IN ITALIA? E’ A PAVIA

Facebooktwittermail

25_Giornate Fai Primavera Pavia 2019Un altro primato negativo per la provincia di Pavia: stando all’ultimo rapporto sul clima del Sole 24 Ore, che ha messo a confronto le performance climatiche delle 107 città capoluogo di provincia in Italia, la provincia di Pavia è infatti fanalino di coda su scala nazionale.

Sul podio del clima migliore ci sono Imperia, Catania e Pescara, con sei città del Sud e delle Isole nella top ten. Pianura Padana agli ultimi posti proprio con Pavia, Vercelli, Novara e Lodi. Il risultato, va specificato, è un indice del benessere climatico che tiene conto di 10 indicatori, come ore di sole, ondate di calore, umidità relativa, raffiche di vento, brezza estiva, giorni freddi, piogge e nebbia. E Pavia risulta all’ultimo posto per i giorni di nebbia (è la città che ne ha più di tutti nell’arco di un anno: 59, pari merito con Lodi) e 99esima su 107 per giorni freddi (cioè con temperatura media sotto i 3 gradi: sono 36 in un anno). E’ poi 88esima per il soleggiamento (cioè le ore di sole media al giorno), 78esima per brezza estiva (ne viene rilevata poca, cioè), e 72esima per ondate di calore (cioè per numero di sforamenti della temperatura oltre i 30 gradi per almeno tre giorni consecutivi).
Milano è tra le ultime dieci (96 posto), ultima tra le grandi metropoli, dietro Bologna (75), Roma (21), Napoli (43) e Firenze (51).