IL CASTELLO DI BRANDUZZO OTTIENE QUASI 10.000 VOTI

Facebooktwittermail

02_Visita Castello BranduzzoSono stati resi noti i voti sui “Luoghi del cuore” del Fai votati tra maggio e novembre 2018 da 2.227.847 italiani, +41,6% rispetto all’ottava edizione e +9100% rispetto alla prima edizione del 2003, quando l’iniziativa di Fondo Ambiente Italiano e Intesa Sanpaolo raccolse 24.200 voti. La mappa dei luoghi del cuore del Fai compone un catalogo delle bellezze naturali e architettoniche a cui gli italiani non intendono rinunciare. I vincitori dell’iniziativa, a cui andranno contributi in denaro per essere salvati, sono il Monte Pisano (Calci e Vicopisano, Pisa), colpito da un disastroso incendio che ne ha mandato in fumo “oltre 1200 ettari, di cui 200 di coltivazioni, e che per miracolo ha risparmiato la Certosa di Calci; secondo classificato il Fiume Oreto (Palermo), torrente la cui sorgente si trova nella Conca d’Oro; terzo l’Antico stabilimento termale di Porretta Terme (Bo),  nell’Appennino, alle pendici del Monte della Croce, lungo il greto del Rio Maggiore, luogo in abbandono da vent’anni.

In provincia di Pavia sono ben 340 questi luoghi votati e nella classifica finale risulta il primo in graduatoria, anche se al 40esimo posto nella classifica generale, il Castello di Branduzzo con 9.365 voti. Poco oltre si classifica il  castello di Binasco, 51esimo con 7.460 voti. Da segnalare poi la chiesa di S. Stefano protomartire di Castel Lambro (Marzano) con 2.709 voti (179esima) e la Cappella Cantoni-Panzarasa di Gropello Cairoli con 2.383 (192esima). Al 201esimo posto troviamo Villa Necchi di Pavia con 2.201 voti, mentre è 301esimo il castello Isimbardi di Castello d’Agogna con 702 voti.