E LUCE FU… A PANCARANA…

Facebooktwittermail

Finale di elezioni con blackout a Pancarana, dove è stato necessario l’intervento della locale Protezione Civile per garantire la corretta chiusura dei seggi e le operazioni finali degli scrutatori. “Metà paese è rimasto senza luce e si è resa necessaria l’installazione della torre faro” ha spiegato il coordinatore Claudio Guggeri. “Ringrazio tutti i volontari per l’operato svolto in queste ore” afferma il sindaco Maurizio Fusi. Già la scorsa estate la Protezione Civile di Pancarana aveva dato prova di efficienza e tempestività in occasione dell’incendio della cabina elettrica alla stazione di Pizzale-Lungavilla.