DOPO L’ESTATE ANTICIPATA ARRIVA IL MALTEMPO

Facebooktwittermail

MeteoPuò considerarsi concluso il periodo a tutti gli effetti estivo che abbiamo vissuto nelle ultime due settimane.
Nella giornata di Domenica 29 Aprile un impulso instabile da sud-ovest ha attraversato il Nord Italia, portando isolati ma forti temporali anche di natura supercellulare, ossia la nube temporalesca che ruota (e quella che può generare i tornado ma non è il caso di ieri), una nel Torinese, una sul Pavese occidentale e una tra Cremonese e Bresciano. A seguire, l’allontanamento di questo fronte verso nord ha provocato un’intensificazione del vento da sud-ovest, più secco ma anche più fresco.
Cosa succederà ora? Una circolazione depressionaria andrà a isolarsi sul Mediterraneo (vedi mappa sottostante, relativa alla notte su Giovedì): Martedì 1 Maggio assisteremo a un aumento delle nubi con prime piogge soltanto in serata, ma tra Mercoledì e Venerdì il tempo sarà fortemente instabile con numerose occasioni di rovesci e anche temporali (quest’ultimi soprattutto tra Giovedì e Venerdì quando potrebbe presentarsi qualche schiarita in più). Le temperature saranno in ulteriore calo fino a Mercoledì 2 Maggio, con possibili valori sotto i 20°C anche al pomeriggio.
Per tutti i dettagli prontometeo.com