CHRISTIAN VINCE IL FESTIVAL DEL SORRISO

Facebooktwittermail

Presso la Fondazione S. Germano di Varzi si sono radunati i ragazzi diversamente abili della “Casa degli Amici”

Christian è un ospite della “Casa degli Amici” di Varzi. Ha una grinta e un entusiasmo da vendere, nonostante sia costretto da tempo su una carrozzina. Quello stesso entusiasmo che lo porta a cantare e a muoversi a ritmo di musica quando intona la sua canzone preferita, “Corazon Espinado” di Santana, che è risultata la vincitrice del “Festival del sorriso 2018” presso la Fondazione S. Germano di Varzi. Una gara canora che ha visto protagonisti tanti ragazzi della struttura per diversamente abili, oltre ai nonni ospiti della Fondazione stessa. “E’ stato un pomeriggio di festa entusiasmante, dove è più quello che si riceve da questi ragazzi che quello che si dona loro”, raccontano gli organizzatori del Festival, animatori ed educatori del gruppo “La gioia di un sorriso” che raggruppa volontari della Croce Rossa di Voghera e di Associazione Porana Eventi. Premiati sul podio anche Oreste con una canzone di Battisti, “Con il nastro rosa” (secondo posto) e Paolo e Franco con “Il gatto e la volpe” di Bennato (terzo posto). Come sempre a dirigere cantanti e musicista ci ha pensato Mino, che ha sempre avuto il sogno di diventare direttore d’orchestra. Mentre il ruolo di presentatore spetta sempre a Marco, che con la sua vivacità, ma anche con una spiccata sensibilità, riesce sempre a coinvolgere i numerosi intervenuti. Insomma, un pomeriggio gradevole di musica e solidarietà, con tanto di merenda preparata dai volontari e dipendenti della struttura (Maria, Leandro, Bruna, Gianpiero) e offerta dalla stessa Fondazione S. Germano. Il “Festival del sorriso” è nato undici anni fa in memoria di Maria Elisa Fontana Bianchi: in Associazione Porana Eventi, di cui Maria Elisa è stata vicepresidente  fino alla sua scomparsa, è nato il gruppo “La gioia di un sorriso”, che organizza questo Festival che raduna i cosiddetti soggetti più vulnerabili della nostra società, diventato un punto di riferimento per tutte le strutture del settore in provincia di Pavia e dintorni.

Ora il prossimo appuntamento è previsto per Domenica 16 Dicembre alle ore 15: sarà la festa di Natale, tanto attesa sia dai ragazzi e dai nonni, perché arriverà Babbo Natale, oltre alle autorità locali, con una slitta carica di doni e di sorprese.