CALDO, RECORD DI GIUGNO

Facebooktwittermail

meteo giugnoAlla fine la storia è stata solo accarezzata, il record storico dell’Agosto 2003 è rimasto intatto al primo posto (aspettiamo la giornata di Venerdì 28 per stilare la classifica assoluta) grazie a tassi di umidità rimasti elevati.
Quella di Giovedì 27 Giugno comunque è una giornata che entrerà di diritto nella storia meteorologica: in montagna sono caduti una marea di record (sulle Alpi quasi tutte le località li hanno battuti), ma anche il Monte Penice con +29.3° ha stabilito il nuovo record.

Parlando della pianura, i 40°C sono stati raggiunti solo in modo locale (Pontecurone, Gambarana e Acqui Terme), in generale temperature tra i 38.5°C e i 39.8°C di Voghera, piazzandosi comunque al secondo posto assoluto. Anzi, se calcoliamo il mix tra temperatura e umidità saremmo da primo posto, ma se non ha battuto il 2003 bisogna solo “ringraziare” l’umidità rimasta elevata.

Ulteriori informazioni su Pronto Meteo e il sito www.agenziacreativamente.it a cura di Marcello Poggi e Gabriele Campagnoli