BORGHI&VALLI ABBRACCIA IL “PROGETTO VALLE STAFFORA”

Facebooktwittermail

Musica e archeologia nel concerto per violino e pianoforte Giovedì 19 Settembre a Rivanazzano Terme

settembre 19_rivanazzano beltramettiUn concerto pomeridiano nel parco della Cantina Mezzacane, in località Tenuta Pizzone 1 a Rivanazzano Terme. E’ quello che propone il Festival Borghi&valli per Giovedì 19 Settembre a partire dalle ore 17,30 in uno stretto legame tra musica e archeologia. Ad esibirsi saranno Laura Beltrametti al pianoforte e Luca Torciani al violino, in occasione della conclusione degli scavi archeologici effettuati negli ultimi quattro anni dall’Università di Pavia e coordinati dal prof. Stefano Maggi nell’ambito del “Progetto Valle Staffora”. Già a partire dalle ore 16 i visitatori potranno visitare la zona archeologica presso Cascina Isola Felice e Cascina Boarezza.  In programma la sonata per violino e pianoforte in Fa maggiore di Mendelsshon, la Romanza Andaluza e Hommage a Rossini op.2 di De Sarasate e un medley delle più belle colonne sonore da film di Ennio Morricone.

Il ‘Progetto Valle Staffora’ mira a ricostruire il paesaggio storico di questa interessantissima area dell’Oltrepo pavese attraverso la ricognizione di superficie e lo scavo. La sezione di Archeologia del Dipartimento di Studi umanistici dell’Università di Pavia, in collaborazione con i geologi della stessa Università, da cinque anni indaga in particolare il territorio a nord di Rivanazzano, che presenta ancor oggi evidenti tracce del paesaggio impostato dai Romani oltre duemila anni orsono: i segni della centuriazione (divisione regolare dei campi) si accompagnano ai resti di insediamenti agricoli per la produzione. Gli scavi in Cascina Boarezza e Cascina Isola Felice stanno riportando in luce strutture rustiche di notevole interesse per quanto riguarda la tipologia edilizia e i materiali contenuti. Ciò invita alla prosecuzione dei lavori di indagine nei prossimi anni, per chiarire al meglio i rapporti di continuità del passato con il paesaggio attuale.

 

LAURA BELTRAMETTI

Seguita negli studi pianistici da Ennio Poggi, si diploma, non ancora ventenne, a pieni voti con lode e borsa di studio quale migliore allieva del Conservatorio di Piacenza, dove attualmente è titolare di cattedra. Negli anni compresi tra il 1985 e il  1995  si aggiudica  quindici vittorie in concorsi pianistici nazionali e internazionali. Interprete apprezzata in Italia, Spagna, Ungheria, Romania, Russia, Francia. Dal 1991 forma  il Duo Bechstein con Ennio Poggi con il quale, oltre ad occuparsi del Festival Borghi&Valli, svolge un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero.

LUCA TORCIANI

Violinista, ha studiato con il padre Guido presso il Civico Istituto Musicale “Franco Vittadini di Pavia e si è diplomato brillantemente presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano nel 1985.  Ha ottenuto premi e riconoscimenti in diversi concorsi e rassegne internazionali. Ha collaborato con diverse orchestre italiane.  Ha registrato per la case discografiche Stradivarius, Dynamic, Sipario Dischi.  È docente di violino presso l’istituto Superiore di Studi Musicali “Franco Vittadini” di Pavia.

Ingresso al concerto 10 euro, ampio parcheggio a disposizione per le auto. Al termine il ristorante Selvatico e l’Azienda Agricola Montelio offriranno un buffet-degustazione. Si ringrazia per l’ospitalità l’amministratore della società Cantina Mezzacane, Caterina Vistarini  – www.cantinamezzacane.it  (info@cantinamezzacane.it).

Come sempre il Festival Borghi&Valli gode della partnership sempre più consolidata tra Amici della Musica di Casteggio e Agenzia CreativaMente, del prezioso contributo della Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia onlus, di Fondazione Cariplo e con il patrocinio di Provincia di Pavia. Il libretto ufficiale del Festival, che raggruppa come sempre “tutti i colori della musica”, è disponibile negli Iat e Infopoint del pavese, piacentino e tortonese, ovvero le zone interessate dai concerti. Per informazioni visitare i siti www.festivalborghievalli.itwww.festepatroni.it e relative pagine Facebook. Oppure Amici della Musica di Casteggio (329.9861644) e Agenzia CreativaMente (ufficio stampa e pubbliche relazioni) 389.2566296, info@agenziacreativamente.it (mail per inviare anche foto e ricordi delle serate da pubblicare sui social).