BORGHI E VALLI TRA L’OPERA A PIACENZA E BACH E DINTORNI A CANNETO

facebooktwittergoogle_plusmail

SETTEMBRE 10_AuroventiSi va fuoriporta con il Festival Borghi&Valli, che prosegue la 24esima edizione Sabato 9 Settembre in quel di Piacenza, in piazza S. Antonino, per il “Barbiere di Siviglia”, opera in due atti di Gioacchino Rossini con l’Orchestra Ensemble Opera Italian Chamber ed il Coro Lirico di Bergamo diretti dal maestro Jacopo Rivani. Una produzione degli Amici della Lirica di Piacenza. Ingresso a 20 euro (solo spettacolo), 50 euro (spettacolo e cena). Biglietti acquistabili presso agenzia Rosso Gotico in piazza Cavalli (tel. 0523.716968), cartolibreria Fagnola in piazza Borgo (tel. 0523.321620), o telefonando al 333.5320655.

Domenica 10 Settembre si torna in Oltrepo Pavese, a Canneto Pavese, presso la Chiesa Parrocchiale, per il concerto “Bach e dintorni” con AuroVenti Ensemble, ovvero Guido Andreolli all’organo a canne, Jacopo Bigi al violino, Roberto Villani alla tromba. Ingresso ad offerta, organizza l’associazione “Il Cirro Capriccioso”, molto attiva per valorizzare la cultura del territorio e per spaziare da teatro a cinema e concerti. Nel 2016 è stata realizzata la rappresentazione scenica de La tempesta di Shakespeare ed è iniziata la collaborazione con il festival Borghi&Valli con cui è stato possibile allestire il concerto Altissima Luce, musica sacra medioevale per percussioni, flauti e voce soprano. Questa volta invece è protagonista AuroVenti Ensemble, che valorizzerà al meglio l’organo all’interno della chiesa di Canneto Pavese, un bell’esemplare di Lingiardi degli anni ’60 dell’Ottocento non alterato da restauri sconsiderati e dotato di grande brillantezza e potenza.

Lunedì 18 Settembre il Festival arriva alla Certosa Cantù di Casteggio per la serata che ogni anno viene dedicata al ricordo di Mario e Vittore due “Amici della Musica”. In questa edizione verranno proposte le più belle arie con i duetti di Mozart, Puccini, Verdi, Tosti, De Curtis, Lehar nella serata “Con te partirò..viaggio nel mondo del Bel Canto” che vede la partecipazione del soprano Raffaella Guerra, del tenore Cherubino Boscolo e del pianista Gianmaria Franzin. Ingresso libero.

Domenica 24 Settembre a Porana di Pizzale c’è “Borghi&Bande in allegria” in occasione della festa patronale di S. Crispino: le note delle bande musicali si mescolano ai profumi dei prodotti tipici e all’allegria portata dai rappresentanti delle associazioni di volontariato locali. Dalle 15 processione con il patrono S. Crispino nel parco di Villa Meroni, poi dalle 16 il concerto delle bande nel piazzale della Chiesa. Ingresso a offerta, organizza Porana Eventi.

Sabato 7 Ottobre ci si sposta nella vicina Lungavilla, all’auditorium Casa del Giovane, per “Ensemble pavese per Bukavu”, una serata con il gruppo strumentale costituito da Guido Torciani violino, M. Grazia Guerra violino, Luca Torciani viola, Saverio Tacconi violoncello,  Ilaria Torciani soprano. Il gruppo cameristico Ensemble Pavese ha al suo attivo numerosi concerti  nel nord Italia. Il suo organico varia in relazione al repertorio eseguito. In questo caso in programma ci sono l’ Aria dalla suite in re maggiore.n.3 di Bach, il Canone in re maggiore di Pachelbel, il Divertimento in re maggiore per archi K136 di Mozart ed Exultate Jubilate per soprano ed archi, sempre di Mozart. La serata è a favore dell’associazione S.O.S. Ospedale Bukavu, nata nel 2002 per raccogliere fondi da destinare ai bimbi del Centro Nutrizionale S. Giuseppe di Bukavu in Congo. Ingresso a offerta.

Domenica 8 Ottobre alle 16,30 grande chiusura della 24esima edizione del Borghi&Valli al Teatro Carbonetti di Broni con “Inno alla gioia”, concerto per due pianoforti con il Duo Bechstein, un omaggio all’Europa nel 60esimo anniversario del trattato di Roma. Il duo è formato dai direttori artistici del Festival, Ennio Poggi e Laura Beltrametti ed è stato costituito nel 1991, con concerti in Italia, Europa e Medio Oriente. Danze, sonate, rapsodie verranno proposte dal Duo Bechstein attraverso gli stati europei, con musiche di Mozart, Chopin, Ravel, Brahms, Albeniz, Grieg,Verdi. Fino all’Inno alla Gioia di Beethoven, dalla Sinfonia n.9, nella trascrizione per due pianoforti di Franz Liszt. Il concerto è organizzato in collaborazione con il Comune di Broni, ingresso 10 euro. Al termine del concerto brindisi con gli spumanti Torrevilla.

Anche in questa edizione il Festival Borghi&Valli spazia dai castelli alle ville, chiese, piazze, parchi, dehors e teatri: una sorta di festa della musica suonata e cantata in tutti i generi: fino a metà Ottobre sono in programma una trentina di concerti in scenari suggestivi, alcuni verranno inseriti anche durante la stagione e comunicati per tempo tramite i siti e i social ufficiali.

I libretti del Festival si trovano presso gli uffici IAT della Provincia di Pavia: oltre al Broletto, al Castello e all’Infopoint nel piazzale della Stazione di Pavia è possibile trovarli anche a Salice Terme, a Vigevano (sia Infopoint Castello che Iat vicino al Municipio), e a Voghera all’Urp di via Emilia. Oltre a tutti gli altri Infopoint e agli uffici Iat delle Province di Alessandria, Piacenza, Lodi e Milano, le sedi dei Comuni dei Borghi più Belli d’Italia in Lombardia e zone limitrofe.

Tutto il programma è pubblicato su www.festivalborghievalli.it e su www.festepatroni.it: per informazioni chiamare Amici della Musica di Casteggio al 329.9861644 oppure Agenzia CreativaMente 389.2566296.