APPLAUSI E RISATE CON I SUROTI A LUNGAVILLA

Facebooktwittermail

Vengono da Gerola, Tortona e Pontecurone e sono il trio comico più applaudito del momento. I “Suroti” fanno ridere del 2011, accompagnati nelle loro serate e scorribande dai Cantori di Montemarzino. Francesco Maria Balduzzi (Sutil), Faustino “Tino” Fiori e Rosanna Razza quando sono sul palcoscenico si divertono e improvvisano molto. E quella stessa genuinità nel sapere far ridere la trasmettono agli spettatori, che arrivano anche da lontano per assistere ai loro spettacoli. E’ successo anche all’Auditorium di Lungavilla per la serata benefica organizzata dalla Parrocchia e da Associazione Porana eventi con la raccolta fondi per la Chiesa e per le famiglie bisognose del territorio. Un teatro gremito e con risate a raffica durante le scenette dei “Suroti”, che prendono lo spunto dalla vita quotidiana della gente comune e vengono interpretate con la comicità alla vecchia maniera, quella che piaceva tanto, di Beppe Buzzi e Peppino Malacalza, e che oggi, dopo anni dalla loro scomparsa, ha trovato dei degni eredi. “Per me – spiega Tino Fiori – quella di Lungavilla è stata la 350esima rappresentazione, facciamo in media una quarantina di spettacoli all’anno, tra Oltrepò, Tortonese e dintorni. Ma ogni spettacolo è diverso, in quanto ci piace aggiungere sempre qualcosa di nostro quando siamo sul palcoscenico, dove ci divertiamo un sacco e c’è molto affiatamento. E penso che tutto questo si veda, ed è forse la chiave del nostro successo. Noi siamo tre comici, ognuno proveniente da una esperienza diversa, io per esempio recitavo Pirandello e mi sono ritrovato a conoscere ed apprezzare Sutil e Rosanna che facevano parte di una compagnia di Molino de Torti. Da allora siamo un trio inseparabile”. A rendere ancora più spumeggianti le serate dei “Suroti” ci pensano i Cantori di Montemarzino, diretti da Giorgio Caffarone (chitarra), con Stefano e Michele Caffarone (basso), Andrea Arata alla fisarmonica, Elena Bonadeo (presentatrice e corista), Gianna Bocchio, Michela Arata, Carlo Trausi, Dino Davico. In occasione della serata i volontari di Porana Eventi hanno inaugurato anche i mercatini solidali, con i lavori floreali artigianali e tante composizioni con cioccolatini (si possono prenotare al 389.2566296).