ALL’UNIVERSITA’ DI PAVIA ARRIVANO GLI EROGATORI DI ACQUA POTABILE

Facebooktwittermail

borraccia uni pvDopo le borracce, gli erogatori di acqua. Continua il progetto sperimentale di sostenibilità dell’Università di Pavia contro il consumo eccessivo di plastica, cominciato la scorsa estate con la distribuzione gratuita a tutte le matricole di una borraccia in acciaio e oggi completato con l’istallazione di 9 erogatori di acqua nei poli universitari di maggior afflusso.

Si tratta di erogatori in acciaio, che dispongono di acqua a temperatura ambiente, acqua fredda e acqua gasata, della ditta Argenta, la stessa che già ha installato i distributori di snack negli spazi dell’Ateneo.

I 9 erogatori, tutti in affitto, si trovano presso:

– il nuovo Polo Didattico (edificio bordeaux) di ingegneria;
– il Piano C di ingegneria, Palazzo Botta 2;
– l’Istituto di Chimica;
– l’istituto di Fisica;
– il polo di San Tommaso;
– Palazzo San Felice;
– il Campus Aquae;
– Rettorato, nei pressi della sala del CdA

Il target principale è quindi quello degli studenti, e l’intero progetto è una sorta di sperimentazione, per verificare l’utilizzo che verrà fatto e comprendere come aumentare le installazioni: le macchinette infatti vengono attivate tramite il badge di ateneo che ogni studente ha, e permettono fino a un massimo di due litri di erogazione al giorno a persona, per evitare sprechi.

Questo sistema permetterà anche di capire il reale utilizzo ed eventualmente i fabbisogni degli utenti, per valutare dove aumentare il servizio in futuro.

Gli erogatori, che saranno installati nei prossimi giorni (a inizio dicembre saranno attivi), hanno al loro interno un filtro per l’acqua che è stato selezionato e validato dal Dipartimento di Chimica dell’Università di Pavia, grazie alla collaborazione del direttore, professoressa Antonella Profumo e del professor Marco Baldi.

La manutenzione delle macchine, oltre ai normali controlli della ditta che le ha installate, si avvarrà anche di un monitoraggio periodico aggiuntivo della qualità dell’acqua.