ALLA VIRGO FIDELIS VOGHERESE RICORDATO LEO CANU

Facebooktwittermail

Una ricorrenza, quella della Virgo Fidelis, patrona dei Carabinieri, che ha radunato pochi giorni fa in Duomo a Voghera tanta gente, alla presenza delle autorità cittadine, del maggiore Giuseppe Pinto (al comando della compagnia di Voghera) e del Vescovo di Tortona, Mons. Vittorio Viola, che ha celebrato la funzione religiosa. Durante l’omelia il vescovo ha ricordato l’importanza dell’Arma per la sicurezza dei cittadini, per il prezioso lavoro che viene svolto sul territorio.  Un’altra cerimonia, in memoria di tutti i defunti dell’Arma, si è poi svolta Domenica 24 Novembre presso il Santuario di Santa Maria delle Grazie a Voghera, dove è stato ricordato un personaggio che ha dato molto all’Associazione dei Carabinieri in congedo, Leonardo Canu, stroncato da un infarto a soli 71 anni pochi giorni fa. Attualmente ricopriva la carica di vice presidente della sezione cittadina della stessa associazione. Il presidente Marco Salvadeo ricorda il suo impegno per il prossimo, per l’organizzazione di numerosi eventi, il suo sapere far gruppo e donare sempre un sorriso. In sua memoria è stata anche donata una tonnellata di derrate alimentari alla mensa del Santuario dei Francescani.