ESPLOSIONE IN RAFFINERIA A SANNAZZARO

Facebooktwittermail

Un forte boato ha svegliato gli abitanti di Sannazzaro de’ Burgondi per l’esplosione nella raffineria Eni. Lo ha reso noto l’amministrazione del comune lombardo spiegando che, attorno alle 6:30, è stato avvertito un forte boato. Viene precisato che sono state subito attivate tutte le procedure di emergenza, che non si registrano feriti e che tutti i lavoratori, dopo le opportune verifiche, sono tornati al lavoro. Un’alta colonna di fumo e le fiamme si sono sprigionate dall’impianto, ben visibili a parecchi chilometri di distanza. Il boato è stato avvertito anche a Voghera, Alessandria e nel Piacentino. Gli abitanti avvertono una forte puzza nell’aria e lamentano la scarsa manutenzione.

raffineria Sannazzaro